The following day

Quando cala la notte, col favore delle tenebre, a volte si fanno cose che non faremmo mai alla luce del sole. Le decisioni sembrano più sagge, ci si sente più audaci. Afferriamo il coraggio a due mani e affrontiamo la vita così come vogliamo…
Siamo insieme istintivi e compulsivi…e lasciamo che sia…
Poi, la mattina dopo, quando sorge il sole dobbiamo prenderci la responsabilità per ciò che abbiamo fatto nelle tenebre e guardarci sotto la luce spietata del nuovo giorno…
E il giorno dopo può letteralmente ucciderti.

Prendi una decisione avventata e istintiva, ma poi il mondo cambia. Le conseguenze si spiegano …incontrollabilemente.
Non so perché ma qualunque sia stata la tua decisione, chi sa perché il giorno dopo è sempre sbagliata.

Vogliamo sempre sopravvivere al giorno dopo, alla decisione istintiva, all’impulso delle tenebre…così il più delle volte premeditiamo e progettiamo tutto nei mini particolari
e poi preghiamo…”ti prego fa che non me ne debba pentire, domani.”
Perché alla fine, il domani arriva sempre…

Ho sempre detto di poter gestire qualsiasi cosa. Mi sbagliavo.
Mi sbagliavo su un sacco di cose.
Ma avevo ragione su una cosa.
Avevo ragione su di TE.

Annunci

You changed my life

Quando incontri una persona che ti cambierà per sempre la vita, non sai che sarà proprio lei.
Non finché essa lo diventa.
Non riconosci le persone, i giorni, i momenti che cambiano per sempre ciò che sei… finché non sono accaduti, passati, incontrati.

Altre volte non ti accorgi nemmeno che qualcosa in te è cambiato.
Ti guardi allo specchio e credi di essere sempre tu, la solita faccia, le solite espressioni, soliti pensieri … Tu e la tua solita vita quotidiana.

Ma non è più così…
… un giorno ti svegli, ti guardi intorno e non riconosci niente, assolutamente niente.

Non puoi dimenticare il momento in cui finalmente apri gli occhi su ciò che sei.
Scatta un interruttore…
… all’improvviso non fingi più di riconosce la tua immagine… l’immagine è finalmente la tua.

Quelli sono i giorni in cui sei vivo…
Il giorno in cui ti impegni in qualcosa.
Il giorno in cui ti lasci finalmente andare.
Il giorno in cui incontri la tua anima gemella.
Il giorno in cui ti rendi conto che il tempo non basta, perché vorresti vivere per sempre.
Quelli sono i giorni più belli… i giorni che ti cambiano, le persone che ti segnano, i momenti che ti trasformano…
Quelli sono i ricordi perfetti
… ciò a cui ti aggrapperai alla fine del tuo viaggio.

Some days

La maggior parte dei nostri giorni sono uno schifo.
Lavoriamo, studiamo, mettiamo a posto casa, andiamo a faticare in palestra…
solita routine, solite persone, solito tran-tran…

Ma poi, arrivano quei giorni in cui tutto è più luminoso, pieno di promesse, di emozioni, di sorprese.
Ci sono giorni in cui senti che tutti i tuoi sogni possono diventare realtà.
E ci sono giorni in cui la realtà riesce ad oscurare perfino il più improbabile dei sogni.

Non servono grandi cose, grandi avvenimenti, avventure epiche e imprese colossali.
Sicuramente ci sono giorni nei quali non c’è poesia ma, ci sono anche i giorni in cui guardandoti intorno vedi come le cose siano straordinarie.
Perciò fermati un secondo e goditi questa bellezza, senti la magia del momento… vivila.
Perché è vero che niente dura per sempre… la poesia svanirà, le routine ricomincerà il suo corso, le persone ti stancheranno di nuovo e l’amore finirà…ma per fortuna non è oggi il giorno.

E in fin dei conti, non è di questo che vorresti sentir parlare?
Se hai un amico, un drink e un po’ di tempo per raccontarti, non è di questo che vorresti parlare?
La routine rende la storia noiosa, ma ci sono alcune cose alle quali vale la pena aggrapparsi.