I’ll be missing you

C’è una ragione se sono sempre stata da sola.
C’è un motivo se sostengo che da soli sia meglio.
Non penso che si possa essere più felici da soli… ma so che è più facile, da soli.

E così ho sempre detto che sarei stata meglio da sola.
Io, il mio lavoro, i miei pochi amici, i miei viaggi, le mie passioni…
Impegnarsi con qualcuno? Dà più problemi che vantaggi…
L’ho sempre detto che non era per me.

A quanto pare, ho cambiato idea.

Ho sempre pensato che se avessi amato qualcuno e poi fosse finita, e poi mi avesse tradito, e poi mi avesse lasciata…
e poi si fosse stancato di me?!

È più facile stare da soli.

Perché se impari che ti piace stare con qualcuno, e poi non puoi starci insieme…
se impari che desideri appoggiarti a qualcuno, e poi tutto crolla…
se impari che esiste qualcuno che ti può far sentire “al tuo posto”, e poi non questo qualcuno non ce l’hai più…

Potresti sopportare un dolore del genere?
Perdere qualcosa che hai tanto amato è come perdere un pezzo del tuo corpo, scoprirsi all’improvviso monchi di qualcosa che sapevamo essere indispensabile…

Bisogna imparare ad adattarsi
Adattarsi o morire…
E per quante volte lo possiamo aver sentito dire, l’abbiamo ripetuto e l’abbiamo metabolizzato, non è una cosa facile da imparare.

Siamo esseri umani, e chi sa perché vogliamo sempre di più.
Non possiamo accontentarci di sopravvivere.
Vogliamo l’amore, vogliamo la felicità, vogliamo il meglio…
vogliamo la pace… la cosa buffa è che per ottenerla, lottiamo come dannati…