What have we done?

Com’è che si dice? Ciò che dai ti ritorna indietro…?

Quello che voglio dire è che raccogliamo ciò che seminiamo.
Ciò che si dà si riceve.
Non è una cosa ingiusta, non è inaspettata, tanto meno immeritata…
diciamo che, la vita, pareggia sempre i conti…

Lo chiamano il Karma, che presuppone la creazione di qualcosa tramite il nostro agire…qualche cosa che domani causerà, qualcos’altro, che ci pioverà addosso!!!

Mettetela come volete ma per me, il Karma è uno schifo.

La verità è che dovremmo sempre cercare di cogliere e sfruttare quelle possibilità di far volgere le cose a nostro favore.
Questo lo chiamano Carpe Diem, e anche questo per quando mi riguarda è un vero schifo.
Come si fa a stare sempre sull’attenti, sempre pronti a godere il momento, a scattare per accaparrarsi il premio?

In realtà non è che ci si possa proprio lamentare del Karma.
In fondo non è che sia ingiusto, inaspettato, o imprevedibile. Diciamo che arriva sempre a pareggiare i conti, portandoci, per così dire, ad affrontare noi stessi, le nostre scelte, le nostre azioni, il nostro io.
Così, anche in questo caso, spetta a noi decidere: possiamo accettare il risultato del nostro Karma nel nostro presente, o… possiamo decidere di scappare.
Ed anche in questa scelta c’è una bella dose di sapiente Carpe Diem.

A ben vedere quindi gli antichi romani avevano ragione: Carpe Diem, ovvero vivi la vita adesso. Il che significa che ogni mattina, quando ci svegliamo dobbiamo scegliere… scegliere se alzarci e cogliere ciò che il giorno nuovo ha da  offrici sul momento, anche col brutto tempo; oppure spegnere la luce e tirare le tende, chiudendo fuori il giorno e quel che porta con se.
Ma ricorda sempre che, in un modo o nell’altro, il nostro Karma ci troverà, non importa quanto ci proviamo… non possiamo sfuggirgli.
Ci seguirà fino a casa.

Mi chiedo se dopo esserci cosi a lungo sfiorati avremmo potuto trovare il modo di toccarci, invece di, incompresi, cominciare inesorabilmente a respingerci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...