Lezione_3: ASCOLTAMI.

Comunicare. E’ la prima cosa che impariamo a fare fin da piccoli.
Cresciamo, maturiamo, studiamo e impariamo che la comunicazione è questo:
Un emittente trasmette un messaggio (tramite un canale e attraverso un codice condiviso) ad un destinatario che lo riceve.
Punto. Finito. Tutto qui.

Forse è che la formula è troppo lunga, forse è che arrivati alla parola codice ci siamo persi il soggetto della frase… sta di fatto che da adulti, siamo tutti dei grandissimi emittenti, ma ci scordiamo di essere a turno anche degli attenti destinatari.

Passiamo ore ed ore immersi nel brusio della quotidianità, le nostre orecchie sento i rumori del mondo che ci circonda,  eppure non siamo allenati ad ascoltare quello che la vita ci racconta sottovoce.
Quand’è stata l’ultima volta che avete trattenuto la vostra smania narrativa  per ascoltare ciò che qualcun altro voleva esprimere?

Parlare in continuazione non vuol dire comunicare

Viviamo ogni attimo concessoci concentrati su noi stessi e su quello che ci succede. Siamo così presi dal nostro ego da non riuscire a vedere e sentire nessun altra cosa che non corrisponda ad un estensione del nostro io.
Siamo così indaffarati ad esprimere il nostro punto di vista, i nostri sentimenti, la nostra volontà, le nostre aspettative… che finiamo col sentirci stanchi e delusi dalle incomprensioni con cui per lo più tutte queste nostre manifestazioni vengono accolte. Ed essere incompresi da coloro che amiamo è la condizione peggiore per vivere e affrontare ogni giorno gli impegni della vita. L’incomprensione pesa come una montagna e traccia solchi profondi sull’anima.

Basterebbe una sola, semplice cosa: il silenzio, il non parlare, che ci donerebbe molto più tempo per pensare. E pensare porterebbe più tempo per ascoltare: fermarsi ad ascoltare.
L’immobilità era la strada per la risposta…
Fermarsi ad ascoltare, ad ascoltarsi, ad ascoltarci.

Bisognerebbe essere più interessati ad ascoltare gli altri che a farci ascoltare dagli altri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...