Lezione_1: IMMAGINA, PUOI.

“Phantasie ist wichtiger als Wissen, denn Wissen ist begrenzt” A. Einstein

IMMAGINARE -da IMAGO (immagine)- è un verbo dai molti significati: figurarsi, raffigurarsi nella mente; ritenere, supporre; prevedere, intuire; inventare, ideare, creare con la fantasia.

Nel teatro l’immaginazione è fondamentale, in tutti i suoi significati: prendere decisioni creative, pensare nuove idee, reinterpretare cose familiari e quotidiane in nuovi modi… Aprire l’immaginario! (si usa dire).

IMMAGINARIO: che esiste nella mente ma non ha riscontro nella realtà.

Come si fa ad allenare la mente ad immaginare qualcosa che non è reale, almeno non al momento? Viviamo nella realtà tangibile e palpabile 24H su 24; ci hanno insegnato per tutta la vita a “restare con i piedi per terra” e a non vagare con la fantasia. Siamo diventati adulti realisti e materialisti perché è sempre stato ciò che si aspettavano da noi. Perché ora dobbiamo sforzarci di guardare oltre quello che la realtà ci mostra? perché dobbiamo aprire la nostra mente a qualcosa che i nostri occhi non sono abituati, allenati, predisposti ad osservare? Cosa c’è di migliore in ciò che possiamo vedere da ciò che realmente vediamo?

“E Dio creava l’uomo a sua immagine, lo creò a immagine di Dio…”

Immaginare è nella natura umana. Tutti noi siamo il risultato di un atto d’immaginazione. Allora perché imporsi di non farlo? perché lasciare che gli occhi chiudano la nostra mente? Ci sono molti modi di vedere le cose e altrettanti modi di osservarle, spesso questi modi non vanno di pari passo.

Viviamo in un mondo in cui l’immagine è tutto. Immagini plastificate, digitalizzate,  scannerizzate, stampate, compresse, allegate, animate, proiettate, photoshoppate, ritoccate, computerizzate, postate, twittate, taggate, pinnate, caricate, scaricate, googlate …  Ciò che conta è ciò che vediamo, che gli altri ci vedano è ciò che conta. Accogliamo l’immagine come mantra della nostra vita, certezza di una qualche appartenenza, dimostrazione della nostra esistenza… Eppure rifiutiamo che immaginare possa essere l’essenza del nostro essere.

Immaginare qualcosa di bello,
Immaginare di essere felici,
Immaginare qualcosa di incredibile,
Immaginare di realizzare un sogno
Immaginare …
… lo cantava anche John Lennon

“Imagine … it’s easy if you try
Imagine … it isn’t hard to do
Imagine … I wonder if you can”

E tu… sei pronto ad accettare la sfida?
Perchè come diceva Walt Disney

Se puoi immaginarlo, puoi farlo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...